Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Lifelong Learning Project - School Inclusion - Preventing Early School Leaving

Training Initiatives

TITLE OF TRAINING INITIATIVES:

“Corsi di formazione al colloquio intenzionale” – Primo e secondo livello – a.s. 2010 - 2011

NAME OF ORGANISER:

Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto – Osservatorio Permanente per la prevenzione del disagio e per la promozione della cittadinanza attiva

LANGUAGE OF THE REVIEW:

Italian

COUNTRY WHERE IT TOOK PLACE:

Italy

REVIEW OF THE TRAINING INITIATIVE:

Con l’intento di supportare le Scuole nelle proprie consolidate attività di prevenzione del disagio e promozione del benessere scolastico, anche per l’anno scolastico 2010 – 2011 l’USRV ha organizzato attraverso l’Osservatorio Regionale Permanente dei percorsi formativi.
Nello specifico, viene innanzitutto riproposto il livello base del corso di formazione al Colloquio Intenzionale, organizzato anche il precedente anno scolastico, dedicato primariamente, ma non solo, ai docenti referenti e/o agli operatori di sportelli di ascolto e di CIC delle Scuole di ogni ordine e grado.
In secondo luogo, in prosecuzione del percorso di base realizzato lo scorso anno, è stato proposto un livello di formazione avanzato per sensibilizzare i docenti sugli atteggiamenti e le competenze di base necessarie per rispondere ad alcuni bisogni (speciali) degli allievi e per gestire l’aggressività e i conflitti. Questo secondo livello si è rivolto esclusivamente ai partecipanti al corso base del precedente anno scolastico 2009-2010.
I Corsi sono stati condotti prevalentemente dal prof. Ernesto Gianoli, psicologo e psicoterapeuta, direttore del Corso di Laurea Magistrale in Psicologia presso la Scuola Internazionale di Scienze della Formazione (SISF) dell’Università Pontifica Salesiana, sede di Venezia - Mestre.

Corso 1° livello - Il Colloquio intenzionale
Il corso mirava ad illustrare la specificità e i differenti tipi di colloquio a seconda del tipo di soggetto e delle diverse delle situazioni, a presentarne le strategie, le tecniche e le fasi e, infine, a favorire l’assunzione di atteggiamenti e di comportamenti facilitanti il colloquio.
Si rivolgeva primariamente ai docenti referenti e/o agli operatori di sportelli di ascolto e di CIC, delle Scuole del Primo e del Secondo Ciclo di Istruzione.
Gli Obiettivi del corso erano:
 Saper descrivere le caratteristiche, la specificità e le tipologie del colloquio intenzionale;
 ascoltare attivamente;
 esplorare e concettualizzare il problema;
 definire gli obiettivi del colloquio;
 selezionare le strategie e le tecniche;
 valutare l’efficacia del colloquio;
 identificare ed assumere gli atteggiamenti e i comportamenti che facilitano il colloquio;
 applicare gli elementi teorici in colloqui con colleghi alla pari.
I Contenuti del corso erano: Il colloquio intenzionale: definizione, caratteristiche, specificità e tipologie. La comunicazione non-verbale. L’ascolto attivo. Le risposte semi-direttive: domande esplorative, dare informazioni, confronto, l’empatia avanzata. L’analisi delle narrazioni. La concettualizzazione del problema. L’assessment. La definizione degli obiettivi. La scelta delle strategie e delle tecniche. La verifica dell’efficacia del colloquio. Gli atteggiamenti ed i comportamenti dell’educatore che facilitano il colloquio.
Ogni incontro del corso prevedeva una parte teorica e una parte pratico/operativa contemplante esercitazioni individuali e/o collettive, attività di gruppo, analisi di caso.
Il corso durava 28 ore, articolate in due incontri di 7 ore e in quattro incontri di 3 ore e mezzo.

Secondo livello - Rispondere ai bisogni (speciali) degli allievi e gestire l’aggressività e i conflitti
In prosecuzione del percorso formativo proposto nel primo livello, la formazione di secondo livello si prefiggeva di sensibilizzare i docenti sugli atteggiamenti e le competenze di base necessarie per rispondere ad alcuni bisogni (speciali) degli allievi.
Si rivolgeva esclusivamente a coloro che avevano partecipato al corso del livello base nel precedente A.S. 2009 -2010.
Alla fine del percorso i docenti dovevano essere in grado di: rilevare i bisogni degli allievi; rispondere positivamente ai loro bisogni; progettare, realizzare e verificare azioni di educazione ricostruttiva nei confronti di allievi con bisogni speciali.
I contenuti del corso erano: L'arte di incoraggiare gli allievi; l'educazione emotiva degli allievi; la comunicazione regolativa; l’educazione ricostruttiva: rispondere ai bisogni speciali degli allievi e gestire l'aggressività e i conflitti.
Momenti di presentazione teorica si sono alternati a momenti di riflessione e di esercitazione in gruppo durante i quali sono stati analizzati casi presentati dagli insegnanti e disegnate strategie di intervento, positive o ricostruttive.
Il corso è durato 21 ore, articolate in due incontri di 7 ore e in due incontri di 3 ore e mezzo.
Si sono previsti approfondimenti sull’uso inadeguato dei new media e sulle loro potenzialità educative, a cura di Marco Sanavio (Osservatorio Regionale Permanente) e di Mariano Diotto (Direttore e docente Corso di Laurea ISRE-SISF).

NAME OF THE REVIEWING ORGANISATION:

USR Veneto



Login Area

15 November 2012

[email protected] at the Future of Education Conference

The [email protected] projet will be presented at the third edition of the “Future of Education” international conference, held in Florence, Italy, on 13 - 14 June 2013. Over 250 participants from all over the world will attend the conference. The conference participants belong to the sectors of higher education, school education, vocational education and training as well as adult education, therefore representing all of the target groups of the [email protected] project.

School Inclusion - Copyright 2008 - This project has been funded with support from the European Commission

Valid XHTML 1.1Valid CSS!Webmaster: Pinzani.it - Materiale fotografico: © Yuri Arcurs | Dreamstime.com